Quanti domini esistono oggi?

La generazione del 1990 è quella che sta vivendo tutto. I giovani ora vedono Internet come un mezzo a cui possono accedere facilmente senza molto lavoro. Mentre la generazione del 1990 vede questa Internet come una tecnologia in evoluzione. Se fai parte della generazione degli anni ’90, ricorderai ancora le carte telefoniche su Internet che hai usato per acquistare per usare Internet sul tuo computer. Sì, questa è la generazione che conosce i duri lavori dietro questa tecnologia Internet.

Torniamo al momento in cui è stato introdotto il primo WorldWideWeb (W3). Il 6 agosto 1991, il fisico britannico Time Berners-Lee in Svizzera lanciò il primo sito web nella storia chiamato WorldWideWeb (W3). Durante l’anno 1991, è stato il primo e unico sito Web lanciato su Internet. Alla fine del 1992, furono lanciati più di dieci siti web. Nel 1993, il CERN ha reso la tecnologia W3 accessibile gratuitamente e durante quel periodo sono stati lanciati altri 130 siti Web online.

Con il lancio di WorldWideWeb, la tecnologia e Internet hanno iniziato a evolversi gradualmente, andando verso un nuovo destino. Nel 1994 erano disponibili su Internet 3 mila siti in più che includevano anche Yahoo! originariamente chiamato “Jerry and David” Guide to the World Wide Web “ha iniziato il suo viaggio online come directory web.

Nel 1998, Google è stato lanciato come prodotto rivoluzionario di Internet e a quel tempo oltre due milioni di domini erano già disponibili su Internet. Nel 2004 la tecnologia si è evoluta e è stato introdotto un nuovo sito Web chiamato “Facebook” e all’epoca erano disponibili online più di 51,6 milioni di siti Web. L’anno seguente, dopo Facebook, venne lanciato YouTube. Passo dopo passo e anno dopo anno la tecnologia è cresciuta un po ‘di più, si è evoluta un po’ di più. Il tempo in cui Instagram è stato rilasciato nel 2010, c’erano già 238 milioni di domini già accessibili online. Ogni anno che passa nuove tecnologie arrivano e sostituiscono la vecchia versione, a volte è buona e a volte no, ma di solito, le persone finiscono per evolversi insieme a queste nuove tecnologie. Tra il 2017 e il 2019, il numero di siti Web è diminuito da 1,76 miliardi a 1,71 miliardi nel 2019, ma se guardi il contatore di Internet Live Statistics scoprirai un enorme aumento a un ritmo molto veloce.

Diverse aziende cercano di portare nuove tecnologie ogni tanto, ma è sempre bene conoscere la storia della tecnologia ed è per questo che siamo qui per aiutarti a conoscere gli antenati dei servizi web in tutto il mondo.

La tabella seguente, per gentile concessione di Statista, evidenzia il numero di siti Web online dal 1991 ad oggi.

(fonte www.digitalinformationworld.com e www.statista.com)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *