Come fare un perfetto Fish and Chips

Croccante, caldo e avvolto in carta. Niente al mondo tocca la sensazione che provi mentre districhi un fascio di carta fumante di patatine dorate e pesce ambrato cosparsi di sale e aceto.

Perché non provare a farlo da soli, da casa, senza andare in cercarlo nelle nostre mille app per di consegna cibo. (sei interessato a creare un app, leggi questo articolo)

Cercare di friggere a mano può sembrare scoraggiante, ma con i nostri consigli semplici e diretti, potrai padroneggiare le tue tecniche di frittura di pesce.

SCEGLI LA PATATA GIUSTA

Usa le patate farinose, come Maris Pipers, per le patatine. Le patate cerose non producono lo stesso prodotto finito e producono patatine che possono sembrare eccessivamente unte.

Immergi le patatine in acqua per almeno 10 minuti, o fai bollire in padella prima di friggere. Questo rimuove qualsiasi amido dalla patata esterna, aiutandoti a ottenere una patatina fritta all’esterno e una soffice all’interno. Assicurati di asciugarli accuratamente prima di friggere usando un canovaccio pulito o carta da cucina.

Se si utilizza pesce fresco (anziché congelato), spolverare i filetti con la farina prima di immergerli nella pastella. Questo rimuove l’umidità in eccesso dal pesce, aiutandoti a ottenere un rivestimento uniforme dappertutto senza punti calvi.
pastella di birra è meglio

Usa la birra al posto della normale acqua di rubinetto o latte nella pastella per renderla più croccante. La birra contiene anidride carbonica che crea molte bolle soddisfacentemente croccanti nella pastella quando colpisce l’olio caldo. Dai un’occhiata alla nostra ricetta di pastella di birra perfettamente croccante qui.

Anche l’acqua frizzante funziona, ma preferiamo il sapore profondo e sapido che la birra conferisce al rivestimento croccante.

Più fredda è la pastella, più sarà soffice il tuo rivestimento croccante quando sarà fritto.

Prova a raffreddare il più possibile i liquidi (stiamo parlando di ghiaccio) prima di ricoprire il pesce, quindi gettalo nell’olio il prima possibile una volta che il pesce è ricoperto. Il liquido freddo impedisce al glutine di fare gli straordinari, aiutandolo a rimanere leggero e fresco anziché denso e pesante.
frittura superficiale

Non hai una friggitrice? Non avere paura! Tutto ciò di cui hai bisogno è una padella ampia e dal bordo alto con solo un pollice di olio sul fondo.

Mentre le patatine possono essere facilmente fritte, il pesce deve essere sigillato prima di poter essere lasciato solo per fare le sue cose. Riscalda il tuo olio a circa 160 ° C – 185 ° C, quindi, tenendo attentamente il tuo filetto in pastella ad un angolo, fai roteare il pesce nell’olio. Spostare ogni lato del pesce nell’olio fino a quando la pastella non è stata sigillata e appare meno liquida. Una volta che è tutto pronto, puoi lasciare andare il filetto e lasciarlo cuocere su ogni lato per 2-3 minuti.

SUGGERIMENTO: per controllare la temperatura dell’olio senza un termometro, immergere la maniglia di un cucchiaio di legno. Se l’olio inizia a gorgogliare costantemente, l’olio è abbastanza caldo per friggere. Se l’olio bolle intensamente, l’olio è troppo caldo e deve raffreddarsi un po ‘. Se l’olio non bolle, non è abbastanza caldo.

Vuoi tagliare completamente la frittura? Questa ricetta per pesce e patatine al forno con piselli  è semplice per un’ottima cena infrasettimanale – ed è anche senza glutine! L’uovo montato mantiene il rivestimento del pesce leggero e arioso senza la necessità di friggere.

Un’altra tecnica stellare è il doppio fritto.

Friggere le patatine per 2-3 minuti, rimuovere dall’olio, scolare sulla carta da cucina e lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi friggere di nuovo.

Quando usciranno per la prima volta, saranno pallidi e flaccidi. Non ti preoccupare, questo è quello che stai cercando! Questo “sog” apparente è l’acqua dal centro del chip che si fa strada verso la superficie. Dopo che l’acqua evapora durante il periodo di raffreddamento e dopo una seconda frittura, ti verrà lasciato con un mezzo perfettamente morbido, croccante all’esterno con uno scricchiolio assolutamente irresistibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *